è arrivata l' ora delle F.A.Q.

Per ogni pagina web che si rispetti arriva a un certo punto il momento di rispondere alle F.A.Q. Sono tantissime le mail che ricevo quotidianamente (soprattutto da quando ho disativato i commenti ai post) e tutti più o meno mi chiedete sempre le stesse cose... ne ho scelte due tra quelle che mi sono piaciute di più:


1)visto che ne parli spesso... tu sei robot-feticista?
In effetti no. Ne parlo spesso perchè ne sono morbosamente affascinata (questo lo ammetto), ma non posso definirmi tale. Mi diverte molto avere continue conferme del fatto che questa attrazione verso i robot non è nata ora, ma invece è più antica di quanto si possa pensare. La voglia di amare un essere artificiale nasce contemporaneamente alla voglia di crearlo.


2)faresti mai l'amore con un robot?
Sì. Credo fermamente nel rapporto inversamente proporzionale tra la meccanizzazione dell' uomo e l' umanizzazione della macchina; di conseguenza al fatto che un giorno avere un rapporto con un robot "programmato per farti godere" sarà imparagonabile a un semplice rapporto sessuale convenzionale. Credo soprattutto nella possibilità di instaurare dei veri rapporti sentimentali con essi. Immaginate un cyborg costantemente connesso alla rete, quindi capace di risolvere qualsiasi problema, insegnarti qualsiasi cosa, con l' aspetto dell' uomo dei nostri sogni, la forza di un super-eroe e il carattere che vogliamo! Solo così noi donne, sempre inclini ad addomesticare i nostri uomini, ci sentiremmo appagate!